Guida alle QSL

Brevi note sulla compilazione, l’invio e il corretto ordinamento delle QSL per i Soci della nostra Sezione ARI.  Il manuale si compone di alcune note prese da un più ampio vademecum a firma di Mauro Pregliasco I1JQJ e che l’A.R.I. ha messo a disposizione dei QSL Manager delle varie Sezioni. Vi preghiamo cortesemente di utilizzare QRZ.com, Google e il sito di IK3QAR per trovare le corrette “QSL Route”, ossia il percorso giusto per inviare QSL, quando siete in dubbio.

Buona lettura,
Cristiano IZ0IEN

Cos’è il QSL BUREAU:
Il servizio di QSL Bureau nasce dalla collaborazione di tutte le Associazioni Nazionali che fanno parte della IARU. La IARU (The International Amateur Radio Union) è l’organismo internazionale che riunisce quasi tutte le Associazioni dei Radioamatori del mondo. Il servizio di QSL Bureau consente di abbattere costi altrimenti proibitivi e, nello stesso tempo, permettere di inviare un alto numero di QSL in tutto il mondo.
In pratica, ogni Associazione si impegna a raccogliere le QSL dei propri Soci, ad impacchettarle ed a inviarle alle Associazioni sorelle. Allo stesso modo vige l’impegno di ricevere, smistare e consegnare le QSL che arrivano dalle altre Associazioni.

Quali sono i Paesi serviti
Come detto, il servizio di QSL Bureau è una convenzione tra tutte le Associazioni che fanno parte della IARU. Perché il servizio tra due Paesi possa funzionare è logico che entrambi devono far parte della IARU e che debba trattarsi di due Paesi “riconosciuti”.
Questo è l’elenco dei Bureau che sono attivi in questo momento:

3A 5X 9K BY EA F HK KG4 OA PA
3D2 5Z 9L C3 EI FK HL KH2 OD5 PJ
3V 6W 9M C6 EK FO HP KH6 OE PY
4L 6Y 9V C9 EP G HR KL7 OH S2
4S7 7X 9Y CE ER HA HS KP2 OK S5
4U 8P A2 CO ES HB0 J2 KP4 OM SM
4X 8R A4 CP ET HB9 J3 LA ON SP
5B 9A A7 CT EU H4 J7 LU OY SV
5H 9G A9 CX EX HC JA LX OZ T7
5N 9H AP DL EY HH JT LY P2 T9
5W 9J BV DU EZ HI JY LZ P4 TA

TF UJ VE VK7 VQ9 W4 XE YO ZC4
TG UN VK1 VK8 VR2 W5 XT YS ZD8
TI UR VK2 VK9 VU W6 YB YU ZF
TR V2 VK3 VP2V W0 W7 YJ YV ZL
TU V5 VK4 VP5 W1 W8 YK ZA ZP
TZ V7 VK5 VP8 W2 W9 YL Z3 ZS
UA V8 VK6 VP9 W3 WA4 YN ZB2

Trattandosi, come detto, di una convenzione tra Associazioni facenti parte della IARU, il servizio Bureau deve sottostare ad alcune semplicissime regole in modo da uniformare alcuni parametri. Il più importante è quello che riguarda le dimensioni delle QSL.
Le dimensioni ottimali delle QSL devono essere di cm 8,5 x 13,5 (+/- 0,5 cm). Ciò è molto importante perché tutti i QSL Bureau hanno adottato scatole e/o imballi di formati particolari che richiedono l’uso di QSL di questo formato. Perciò chi avesse ancora rimanenze di QSL fuori for-mato, dovrà farle rifilare in modo da rientrare nel formato ottimale. Tutti i più noti tipografi per radioamatori Italiani e stranieri ben conoscono questa norma e quindi tutte le QSL stampate da loro misurano, solitamente, cm 9×14 e sono perfettamente in linea con le regole vigenti.
Le QSL fuori misura non potranno essere inoltrate e saranno restituite dal Bureau Italia.
Chi usa QSL a 4 (o più) facciate, dovrà aver cura di riportare il nominativo del destinatario su una facciata esterna. Questo è molto importante perché non è pensabile che gli addetti al Bureau debbano aprire le vostre QSL una per una per vedere a chi sono destinate.

Regole per la preparazione degli invii

1. Ogni Socio deve consegnare le proprie QSL in Associazione secondo i tempi che saranno decisi e resi noti dal Consiglio di Associazione o dal Manager incaricato di occuparsi delle QSL dei Soci.
2. Le QSL NON devono essere spedite direttamente all’ARI, ma devono SEMPRE passare attraverso la Sezione.
3. LE QSL DOVRANNO ESSERE DIVISE PER PAESE di DESTINAZIONE (quelle indirizzate negli USA dovranno essere divise per CALL-AREA). Un semplice elastico per ciascuna destinazione con almeno 2 (due) QSL. Non servono fascette o biglietti, solo un semplice elastico.
4. Non è necessario ordinare le QSL alfabeticamente o per call-area all’interno di ciascun country, basta fare un pacchetto per ogni Paese e un pacchetto per ciascuna call-area USA.
5. Prima dell’invio tutte le vostre QSL verranno messe insieme a quelle di tutti i Soci affinché ci sia un solo pacchetto per ciascuna destinazione.
6. Le uniche QSL che possono essere inoltrate via Bureau sono quelle indirizzate nei Paesi che compaiono nella lista dei Bureau esistenti. Per tutte le altre stazioni sarà necessario cercare il QSL Manager ed indicarlo CHIARAMENTE oppure dovranno essere inviate per via diretta.
7. Si tenga conto che in alcuni Paesi esiste un QSL Bureau ma, per vari motivi, non è attivo (es. EL Liberia , YI Iraq). E’ del tutto inutile portare delle QSL indirizzate in questi Paesi perché non potrebbero essere inoltrate.
8. Il QSL Manager di Sezione, assieme ai suoi collaboratori, ordinerà TUTTE le QSL dei Soci della sua Sezione per COUNTRY e le inoltrerà al Sevizio QSL ARI nazionale.
9. Si consiglia di effettuare invii periodici (ogni due/tre mesi o anche più, a secondo del quantitativo) in modo da raccogliere un certo quantitativo di QSL. E’ del tutto inutile fare un invio solo per poche decine di QSL.

Per favore suddividete le vostre QSL per Paese,
• NON per PREFISSO,
• NON per CONTINENTE,
• NON per Zona CQ,
• NON per AREA GEOGRAFICA
ma SOLO ed UNICAMENTE per Paese di destinazione (le QSL per stazioni USA devono essere divise per CALL-AREA).

Cos’è la CALL-AREA?
E’ il numero che compare nel nominativo. Perciò:
* W1, K1, WA1, N1, NW1, WZ1, etc = call area 1
* W2, K2, WA2, N2, NW2, WZ2, etc = call area 2
* KP2, NP2, WP2 = NON è in USA, è US Virgin Isl. (Bureau separato).
* AH2, KH2, NH2, WH2 = NON è in USA, è Guam (Bureau separato).
* W3, K3, WA3, N3, NW3, WZ3, etc = call area 3
* KP3, NP3, WP3 = NON è in USA, è Porto Rico (Bureau separato).
* W4, K4, N4 = call area 4 (prefissi ad una lettera).
* WA4, KC4, WM4, NZ4, NW4, WZ4, etc = call area 4 (prefissi a due lettere).
* KP4, NP4, WP4 = NON è in USA, è Porto Rico (Bureau separato).
* KG4xx = (solo i nominativi con 2 lettere di suffisso) NON è in USA,
è Guantanamo Bay (Bureau separato).
* W5, K5, WA5, N5, NW5, WZ5, etc = call area 5
* W6, K6, WA6, N6, NW6, WZ6, etc = call area 6
* AH6, KH6, NH6, WH6 = NON è in USA, è Hawaii (Bureau separato).
* W7, K7, WA7, N7, NW7, WZ7, etc = call area 7
* AH7, KH7, NH7, WH7 = NON è in USA, è Hawaii (Bureau separato).
* W8, K8, WA8, N8, NW8, WZ8, etc = call area 8
* W9, K9, WA9, N9, NW9, WZ9, etc = call area 9
* W0, K0, WA0, N0, NW0, WZ0, etc = call area 0
* AH0, KH0, NH0, WH0 = NON è in USA, è Marianna Isl.
(Bureau separato).
* AL, KL, NL, WL (numeri da 1 a 0) = NON è in USA, è Alaska
(Bureau separato).

Tenete presente che parecchi countries usano più di un prefisso (es.: USA = A, K, N, W; Serbia & Montenegro = YU, YT, 4N; Francia = F, TM; Ukraina = UR, US, UT, UU, UV, UW, UX, UY, UZ, EM, EN, EO; etc).
Le QSL indirizzate a questi countries devono essere messe assieme e NON suddivise per prefisso. Questo è MOLTO IMPORTANTE. Nelle pagine seguenti troverete maggiori informazioni a questo proposito.
Ricordatevi che l’URSS NON esiste più. Ciò che, politicamente, conoscevamo come URSS, per i radioamatori è suddiviso in oltre 15 Paesi diversi e parecchi di questi hanno un QSL Bureau autonomo. Perciò NON bisogna MAI fare un pacchetto indirizzato, genericamente, a URSS (o a CIS, o a RUSSIA) ma è necessario suddividere le QSL per Paese. Per rendere più agevole questo compito, abbiamo inserito un’apposita tabella.
Fate attenzione. E’ triste dirlo ma è una realtà: nella stragrande maggioranza dei Paesi serviti da Bureau, qualora pervenga erroneamente una QSL indirizzata ad un altro bureau, questa viene buttata via e non reindirizzata al giusto bureau. Quindi una QSL messa nel pacchetto sbagliato è (al 99%) una QSL persa.
Mettete le QSL per gli SWL assieme a tutte le altre. Non esiste un Bureau separato per gli SWL: una QSL per un SWL Tedesco va semplicemente messa assieme alle altre QSL per gli OM Tedeschi e così via.

Per gli SWL. NON esiste un Bureau separato per gli SWL perciò una QSL indirizzata ad un SWL tedesco andrà messa nel pacchetto dei DL; una QSL per un SWL francese andrà messa nel pacchetto degli F e così via.
Quando si lavora una stazione portatile in un country diverso da quello di residenza, la QSL dev’essere messa nel pacchetto giusto. Quindi: K4MQG/VP5 va nel pacchetto dei W4 e non in quello dei VP5 perché altrimenti non raggiungerebbe mai il destinatario; per lo stesso motivo GU/DJ6QT/P va nel pacchetto dei DL, OK1EE/OD5 va nel pacchetto degli OK, JE1CKA/KH0 va nel pacchetto dei JA, e così via.
Paesi con molti prefissi diversi. Ci sono dei countries che usano prefissi parecchio diversi ma che, come detto, appartengono allo stesso Paese. Queste QSL vanno messe tutte assieme e non divise per prefisso. Esempi:
* 4N7 e YU1 sono entrambi prefissi della Serbia e quindi vanno messi assieme, e non il primo tra i “4” ed il secondo tra gli “YU”.
* 7S6 e SM4 sono entrambi prefissi della Svezia e quindi vanno messi assieme, e non il primo tra i “7” ed il secondo tra gli “SM”.
* 8J1 e JH3 sono entrambi prefissi del Giappone e quindi vanno messi assieme, e non il primo tra gli “8” ed il secondo tra i “JA”.
* HF1 e SP5 sono entrambi prefissi della Polonia e quindi vanno messi assieme, e non il primo tra gli “H” ed il secondo tra gli “SP”.
* J41 e SV4 sono entrambi prefissi della Grecia e quindi vanno messi assieme, e non il primo tra i “J” ed il secondo tra gli “SV”.
* ZW5 e PY3 sono entrambi prefissi del Brasile e quindi vanno messi assieme, e non il primo tra gli “Z” ed il secondo tra i “PY”.
* 4M2 e YV5 sono entrambi prefissi del Venezuela e quindi vanno messi assieme, e non il primo tra i “4” ed il secondo tra gli “YV”.
* TM5 e F2 sono entrambi prefissi della Francia e quindi vanno messi assieme, e non il primo tra i “T” ed il secondo tra gli “F”.
* AZ4 e LU5 sono entrambi prefissi dell’Argentina e quindi vanno messi assieme, e non il primo tra gli “A” (o, peggio, tra gli USA) ed il secondo tra gli “LU”.
* EM0 e US4 sono entrambi prefissi dell’Ukraina e quindi vanno messi assieme, e non il primo tra gli “E” ed il secondo tra gli “UR”.
* NL-1234 e PA0 sono entrambi prefissi dell’Olanda (il primo è un SWL) e quindi vanno messi assieme, e non il primo tra gli “N” (o, peggio, tra gli USA) ed il secon¬do tra i “PA”.
* M0 e GM4 sono entrambi prefissi della Gran Bretagna e quindi vanno messi assi¬me, e non il
primo tra gli “M” ed il secondo tra i “G”.
Prefissi USA. AA1K, K1AR, W1KM, WB1DQC sono tutte stazioni USA della CALL-AREA 1 e vanno messe tutte assieme anche se i loro prefissi sono diversi. N4ZC, K4VX, KA4RRU sono tutte stazioni USA della CALL-AREA 4 ma NON devono essere messe tutte assieme perché i primi 2 hanno una sola lettera nel prefisso mentre il terzo ne ha due e quindi vanno divisi tra il Bureau dei W4 e quello dei WA4 (vedi tabella).

Bureau Prefissi
USA 4 – 1 lettera solo K4, N4, W4
USA 4 – 2 lettere * da AA4 a AK4,
* da KA4 a KZ4,
* da NA4 a NZ4,
* da WA4 a WZ4

Suddivisione dei prefissi per i Bureau W4 e WA4
ATTENZIONE. Ricordate che per “USA” s’intendono i 48 Stati continentali mentre i seguenti prefissi USA hanno tutti Bureau separati.:

Guantanamo Bay: KG4xx (SOLO i nominativi con 2 lettere di suffisso)
Guam & Isole Marianna: AH2-AH0 KH2-KH0  NH2-NH0  WH2-WH0
Hawaii:  AH6-7  KH6-7  NH6-7  WH6-7
Alaska: KL1-0  NL1-0  WL1-0
Isole Vergini Americane: KP2 NP2 WP2
Porto Rico: KP3-4 NP3-4 WP3-4

E’ molto importante NON mischiare queste QSL con quelle dirette negli USA perché le une non hanno nulla a vedere con le altre. I Bureau USA NON mandano in questi Paesi le QSL che dovessero erroneamente pervenirgli, perciò fate molta attenzione a non mischiarle.

RUSSIA: prima e dopo la scissione
EM2I, EU5F, EX8A, US6UN, RN1AN, UA2FF, 4L1BR, ER1OA, EZ8BO, UN4L sono prefissi simili ma appartenenti a countries diversi e NON vanno messi tutti in un pacchetto chiamato – genericamente – RUSSI o CIS o ex-URSS. Ogni nominativo dev’essere accoppiato al giusto country. Sappiamo che per quel che riguarda l’ex Unione Sovietica ci possono essere delle incertezze a causa dei frequenti cambi di prefisso che si sono succeduti negli ultimi 10 anni. Per questo motivo vi riportiamo una tabella riservata a questi Paesi. Tenete conto che:
* Una QSL indirizzata ad un UB5 (QSO di 7/8 anni fa) ora deve essere messa nel pacchetto degli UR perché il prefisso UB5 ora appartiene alla Russia mentre prima era assegnato all’Ukraina.
* Una QSL indirizzata ad un UZ3 (QSO di 7/8 anni fa) ora deve essere messa nel pac¬chetto degli UA perché il prefisso UZ3 ora appartiene all’Ukraina mentre prima era assegnato alla Russia.
* Una QSL indirizzata ad un UC2 (QSO di 7/8 anni fa) ora deve essere messa nel pac¬chetto degli EU perché il prefisso UC2 ora appartiene alla Russia mentre prima era assegnato alla Bielorussia (ora Belarus).
* Una QSL indirizzata ad un UL7 (QSO di 7/8 anni fa) ora deve essere messa nel pac¬chetto degli UN perché il prefisso UL7 ora appartiene alla Russia mentre prima era assegnato al Kazakhstan.
* Una QSL indirizzata ad un UM8 (QSO di 7/8 anni fa) ora deve essere messa nel pacchetto degli EX perché il prefisso UM8 ora appartiene all’Uzbekistan mentre prima era assegnato al Kirghizistan.
* Tutti i prefissi odierni che iniziano con R appartengono alla Russia.

Tabella corrispondenza pre scissione e post scissione
Azerbaijan ora è 4J, prima era 4J o UD
Georgia ora è 4L, prima era  UF
Armenia ora è EK, prima era UG
Belarusora è  EU, EV, EW; prima era  UC
Kazakhistan ora è UN, UO, UP, UQ; prima era UL
Kirghizistan ora è EX prima era UM
Moldova ora è ER prima era UO
Tadzhikistan ora è EY prima era UJ
Turkmenistan ora è EZ prima era UH
Uzbekistan ora è UJ, UK, UL, UM prima era UI
Ukraina ora è UR, US, UT, UU, UV, UW, UX, UY, UZ prima era EM, EN, EO UB/UT/UY
Russia ora è tutti i prefissi da RA a RZ UA/UV/UW/UZ prima era UA, UB, UC, UD, UE, UF, UG, UH, UI

Ovviamente per “prima” si intende prima della scissione dell’URSS.

Ricordate che tranne alcuni Bureau molto grandi, nessun Bureau si preoccupa di inoltrare all’esatta destinazione delle QSL che gli fossero pervenute per errore. Ciò significa che se inviate una QSL nel posto sbagliato, al 99% quella QSL è perduta. Queste sono alcune note utili:
* Esiste un solo Bureau in Gran Bretagna che gestisce tutte le QSL indirizzate ad Inghilterra (G), Scozia (GM), Galles (GW), Irlanda del Nord (GI), Isola di Man (GD) e Isole del Canale (GJ/GU) ma che non ha nulla a che fare con Gibilterra (ZB2), Hong Kong (VR2), Basi Inglesi a Cipro (ZC4) e Irlanda (EI).
* Esiste un solo Bureau in Spagna che gestisce tutte le QSL indirizzate a Spagna (EA), Isole Baleari (EA6), Isole Canarie (EA8), Ceuta & Melilla (EA9).
* Esiste un solo Bureau in Portogallo che gestisce tutte le QSL indirizzate a Portogallo (CT), Madera (CT3) e Isole Azzorre (CU).
* Esiste un solo Bureau in Francia che gestisce tutte le QSL indirizzate a Francia (F) ed alle varie dipendenze (FG, FH, FJ, FM, FP, FR, FS, FT, TK) ma che esistono Bureau separati per Nuova Caledonia (FK) e per Polinesia Francese (FO).
* Il Bureau della Danimarca (OZ) gestisce le QSL per la Groenlandia (OX) ma che le Isole Faroe (OY) hanno un loro Bureau separato.

Esistono infine alcuni prefissi secondari che fanno capo al bureau nativo del paese di origine e vanno inseriti quindi nel pacchetto del paese corrispondente:
2D, 2E, 2I, 2J, 2M, 2U, 2W, M fanno capo a G
3E, 3F, H3 fanno capo a HP
3G, XR fanno capo a CE
4A, 4B, 4C fanno capo a XE
4D, 4E, 4F, 4G, 4H, 4I fanno capo a DU
4M fa capo a YV
4N, 4O fanno capo a YU
4T fa capo a OA
7J, 7K, 7N, 8J, 8K, 8N fanno capo a JA
7S, 8S, SC, SD, SJ, SL, SK fanno capo a SM
AM, AN, AO fanno capo a EA
AY, AZ, L2-9, LO-LW fanno capo a LU
DS, 6K, 6L, 6M, 6N fanno capo a HL
EM, EN, E fanno capo a UR
H2, C4, P3 fanno capo a 5B4
HF, SN, SO, SQ fanno capo a SP
J4, SW, SX, SY, SZ fanno capo a SV
OL fa capo a OK
OO, OP, OQ, OR, OS, OT fanno capo a ON
TM, TO fanno capo a F

I principali Paesi con più di un prefisso
4U1. Ci sono diverse stazioni 4U1 attive: 4U1ITU, 4U1UN, 4U1VIC, 4U1WB più altre, occasionalmente. Sappiate che:

4U1ITU ha un suo QSL Bureau NON ufficiale. Le QSL NON vanno inviate al Bureau HB9
4U1UN ha un QSL Manager negli USA, se non si indica il nominativo del Manager la QSL viene respinta
4U1VIC le QSL per questa stazione vengono gestite dal Bureau OE quindi devono esse¬re impacchettate assieme alle QSL per gli OM Austriaci
4U1WB ha un QSL Manager negli USA, se non si indica il nominativo del Manager la QSL viene respinta

Dal 1993 esistono 5 Bureau separati nella ex-Yugoslavia così come sono ora 5 i relativi Paesi: Serbia (YU), Slovenia (S5), Croazia (9A), Bosnia (T9) e Macedonia (Z3). Queste QSL NON vanno messe tutte assieme perché andrebbero irrimediabilmente perse. 

Ricordate che si possono ascoltare e lavorare delle stazioni che operano da “Paesi che non esistono”. Questi nominativi sono illegali e non sono riconosciuti da altri che dall’entità che li ha rilasciati. Ovviamente nessun Bureau potrà gestire queste QSL. Questo è un elenco parziale di questi nominativi ai quali non è possibile inviare QSL via Bureau:
* 1B = Territorio Turco in Cipro
* 1X = Cecenia
* X5 = Bosnia Serba
* T00 = Seborga (una delle bufale più spettacolari mai esistite)

Ultime note su alcuni prefissi che possono trarre in inganno:

AM, AN, AO fanno capo a EA, non agli USA
AY, AZ sono LU, non agli USA
BX fa capo a BV e non a BY
DS fa capo a HL e non a DU
EI EI (Bureau separato) non fanno capo a GI
KH6 KH6 (Bureau separato) non fanno capo a W6, USA

Si ripete nuovamente che il presente manuale è frutto di una raccolta di note contenute in un ampio vademecum realizzato dall’ A.R.I. e pubblicato su svariati siti presenti sul web, a queste sono state apportate correzioni per chiarezza dal sottoscritto. Ricordate che i QSL bureau sono in continua evoluzione quindi… cercate sempre ! Google is your friend.

Una risposta a Guida alle QSL

  1. Pingback: Pubblicata la guida alle QSL | Sezione A.R.I. "Valle del Liri" 03-04

Lascia un commento